Armani Silos


Scopri Armani Silos, il museo di Giorgio Armani. Grazie a MilanoCard puoi risparmiare il 30% sul biglietto di ingresso. 

Per celebrare i 40 anni della sua carriera, Giorgio Armani ha deciso di aprire un museo dedicato alla storia delle sue collezioni. Armani Silos ha aperto al pubblico il 30 aprile 2015, il giorno prima dell’Expo.

Giorgio Armani, stilista ed interprete di uno stile uno, spiega in questo modo il nome dato al suo museo: “Ho scelto il nome silos perchè lì le persone conservavano il grano, ciò che gli serviva per vivere. Così come per il cibo, i vestiti servono per vivere.”

Il museo


armani silosL’edificio è stato progettato dall’architetto giapponese Tadao Ando. Il museo si sviluppa su quattro piani e ospita una retrospettiva di 4 decadi che racconta lo stile di Armani attraverso 600 vestiti e 200 accessori.

Lo stile di Armani

Ispirato al bianco e nero del cinema e all’atmosfera dell’America del 1920, lo stile di Giorgio Armani sceglie tagli chiari e colori freddi: beige, grigio e greige (un colore tra il grigio e il color sabbia), il blu-Armani.

Una sua fonte di ispirazione è la cultura orientale e araba. Lui introdusse il colletto alla coreana. La collezione di Armani, Armani Casa, è stata fatta con fantasie ispirate all’architettura islamica e alle porcellane Minge Qing.

DOVE: Via Bergognone 40, Milano

PREZZO: 12€

CON MILANOCARD: 8,40€

ORARIO DI APERTURA: mercoledì, venerdì e domenica dalle 11.00 alle 19.00. Giovedì e sabato dalle 11.00 alle 21.00